La tecnologia OCT monitora coassialmente e verifica le saldature: un nuovo prototipo di soluzione di scansione con sensore a distanza integrato viene presentato in Germania da Blackbird Robotersysteme GmbH.

 

La misurazione del sensore OCT è coassialmente collegata in un percorso a raggi laser dalla testa di saldatura e poi guidata, insieme al fascio laser, attraverso gli specchi principali della stessa testa. Questo permette un controllo direttamente all’interno della zona di processo ed evita limiti di monitoraggio laterali.

A differenza di altri sensori o metodi di misurazione, la soluzione presentata da Blackbird Robotersysteme GmbH si basa sulla tecnologia OCT e offre la massima flessibilità rendendo possibile l’acquisizione e l’analisi di dati dettagliati all’interno e al di fuori della zona di elaborazione laser effettiva.

E’ una forma di misura senza contatto e interferometrica che offre notevoli potenzialità nell’industria e nella sanità: è una tecnica dimostrata, indolore e non invasiva utile anche in oftalmologia, analisi della pelle e diagnosi di cancro.

Le soluzioni di sistema Blackbird offrono interfacce personalizzate per tutti i principali sistemi robotici e questo nuovo sistema afferma la strategia dell’Azienda di offrire soluzioni complete di saldatura laser con analisi di tracciabilità integrata.

 

 

 

 

Per aggiornamenti in tempo reale su questo argomento, segui la nostra Redazione anche su Facebook, Twitter, Google+ o LinkedIn