Dopo alcuni mesi di test sul campo, la progettazione generativa è ora disponibile per gli abbonati di Fusion 360 Ultimate, uno strumento di sviluppo prodotto basato su cloud che è elimina le tradizionali integrazioni tra CAD, CAM, CAE, elettronica, gestione dati e collaborazione.

La progettazione generativa è il futuro della produzione. Capovolge lo sviluppo del prodotto, rendendo possibile uno sviluppo in progress. Inoltre consente di definire i parametri di progettazione (come materiale, dimensioni, peso, resistenza, metodi di produzione e vincoli di costo) in anticipo.

Forcellone generativo progettato per la bici elettrica LS-218 di Lightning stampato in 3D in alluminio A356.

Utilizzando algoritmi basati su Intelligenza Artificiale, il tutto associato alla potenza del cloud, è in grado di produrre una serie di opzioni di progettazione che soddisfano i criteri predeterminati. Progettisti e ingegneri possono, quindi, filtrare e scegliere i risultati che meglio soddisfano i loro requisiti.

Oltre a offrire quelle che in origine erano opzioni di progettazione “impensabili”, la progettazione generativa consente agli ingegneri di disporre dei dati necessari per prendere una decisione corretta basata sulle loro esigenze.

La progettazione generativa può accelerare il processo di sviluppo del prodotto e fornisce risultati migliori, sia in termini di prestazioni  prodotto, sia in termini di sostenibilità di progettazione, come nel caso di Airbus e Stanley Black & Decker. La possibilità di consolidare componenti semplifica la catena di fornitura, riduce i costi di assemblaggio e può migliorare la resistenza del prodotto.