Materialise  sigla un accordo con Siemens PLM per contribuire a creare un processo utile alla  progettazione e alla produzione di componenti utilizzando la tecnologia additiva.

Siemens e Materialise concordano che la manifattura additiva rivoluzionerà l’industria e hanno quindi lavorato a stretto contatto per diversi mesi per integrare le proprie soluzioni PLM al fine di accelerare l’adozione dei processi di stampa 3D nella produzione industriale.

“Questo accordo – sostiene Stefaan Motte, Vice President of Software di Materialise –  integrerà un insieme di soluzioni  che ottimizzeranno e semplificheranno le operazioni dei clienti del panorama industriale. Oggi possiamo dire che la manifattura additiva è una realtà anche nei mercati regolamentati come quello aerospaziale e biomedicale”.

“Grazie alla collaborazione con Materialise, leader del settore della manifattura additva – conclude Zvi Feuer, Senior Vice President di Siemens PLM Software – stiamo fornendo gli strumenti che aiuteranno a favorire la  digitalizzazione aziendale nel settore della produzione mondiale”