Siemens ha annunciato di essere stata nominata da Gartner – società internazionale di ricerca e consulenza IT – fra le aziende leader nel 2017 Magic Quadrant per i sistemi di esecuzione della produzione (MES-Manufacturing Execution System).

 

Nel Magic Quadrant per la gestione delle attività produttive (MOM-Manufacturing Operations Management), la prima versione del Magic Quadrant rilasciata quest’anno, le aziende sono state valutate per la loro capacità esecutiva, secondo criteri che abbracciano prodotto o servizio, fattibilità complessiva, esecuzione/prezzi di vendita, capacità di risposta al mercato, esecuzione del marketing, esperienza del cliente e attività operative.

La capacità esecutiva è stata valutata unitamente alla completezza della visione, con criteri che comprendono comprensione del mercato, strategia di marketing, strategia commerciale, strategia dell’offerta (prodotto), modello di business, strategia verticale/settoriale, innovazione e strategia geografica.

Siemens è entrata nel business del MES nel 2001. Da allora, ha investito costantemente nel consolidamento dell’offerta MES/MOM, sia ampliando le aree funzionali (MES, APS, QMS), sia adeguando l’offerta alle esigenze dei vari settori industriali. Con l’acquisizione di Mentor Graphics nel 2017, Siemens ha aggiunto valore alla propria offerta MES, rafforzando la propria strategia in questo ambito.

“Consideriamo il riconoscimento di Gartner una prova evidente della posizione consolidata di Siemens nell’area dei sistemi di esecuzione della produzione – dichiara Rene Wolf, Senior Vice President of Manufacturing Operations Management Software di Siemens PLM Software –, che è diventato un segmento chiave della nostra piattaforma per l’innovazione digitale”.

 

 

 

Per aggiornamenti in tempo reale su questo argomento, segui la nostra Redazione anche su Facebook, Twitter, Google+ o LinkedIn