Due giornate per l’innovazione e la competitività con la Smart Manufacturing. Schneider Electric, lo specialista globale nella gestione dell’energia e nell’automazione, organizza il 7 marzo a Desenzano del Garda (BS) e il 21 Marzo a Bra’(CN) due giornate all’insegna del futuro dell’automazione: gli Smart Manufacturing Innovation Day.

In queste giornate saranno presentate le soluzioni dell’azienda per realizzare macchine e aziende intelligenti, approfondendo il tema anche in relazione al piano di incentivazione fiscale lanciato dal Governo per favorire l’evoluzione verso l’Industria 4.0.

Nell’era della digitalizzazione e della connettività, una Smart Manufacturing Enterprise può sfruttare l’interconnessione dei sistemi per ottimizzare l’efficienza energetica e produttiva, aumentare la sicurezza degli operatori e ridurre le emissioni inquinanti nell’atmosfera.

L’aumento dei dispositivi connessi dal canto suo permetterà di ottenere informazioni molto più capillari all’interno degli impianti; allo stesso tempo, la convergenza tra il mondo informatico (IT) e il mondo operativo (OT) permetterà di rendere disponibili i dati da qualunque punto delle infrastrutture di rete.

Questi Big Data vengono poi analizzati per ottenere Smart Data, ovvero informazioni utili per ottimizzare i processi produttivi.

I pilastri delle soluzioni presentate all’evento saranno:

Asset Performance –  Nuove tecnologie per ottenere maggiori dati e informazioni dalle macchine e dagli impianti (esempio sensori wireless e connessione al cloud)

Smart Control – Operare un’integrazione “verticale” tra i differenti livelli di un’azienda (dal factory floor fino all’ERP) e un’integrazione “orizzontale” tra fornitori e clienti finali per garantire una maggior flessibilità produttiva (es. personalizzazione dei prodotti)

Augmented Operator – Utilizzo dei dispositivi consumer (es. tablet) nel mondo operativo per aumentare la produttività degli operatori e rendere più agevole la manutenzione di un impianto o di una macchina (es. soluzioni di realtà aumentata).

Il programma delle due giornate (ore 10 – 16.30) prevede un’apertura dedicata ad illustrare la visione Schneider Electric per lo Smart Manufacturing e ad analizzare le opportunità da cogliere nel quadro del Piano Industria 4.0 del governo.

La sessione di workshop del mattino affronterà i seguenti temi:

  • Incentivi fiscali previsti dal Piano Industria 4.0
  • Software al supporto dell’industria 4.0
  • Smart HMI – Interfacce uomo macchina innovative e intelligenti

Dopo pranzo una seconda sessione di workshop prevederà i seguenti argomenti

  • Data analytics – come ricavare profitto dall’analisi del dato
  • Monitoraggio condizioni di lavoro e parametri di processo (OEE di linea)
  • Sistemi di manutenzione o di controllo remoto
  • Componenti e sistemi per monitoraggio energetico

L’evento è a partecipazione gratuita, previa registrazione da effettuare online

 

Per aggiornamenti in tempo reale su questo argomento, segui la nostra Redazione anche su Facebook, Twitter, Google+ o Linkedin