Siemens ha annunciato la nuova soluzione per il settore machinery che semplifica la costruzione di macchinari industriali complessi consentendo di implementare un processo di progettazione modulare per aumentare la flessibilità e il riutilizzo dei dati in progettazione. Advanced Machine Engineering collega tutti i dati di ingegneria meccanica, elettrica e software, offrendo a tecnici e progettisti l’accesso a un prototipo completamente digitale, o gemello digitale, che può essere collaudato virtualmente lungo tutto il processo di sviluppo.

 

Advanced Machine Engineering adotta una strategia di sviluppo modulare, che individua parti e processi comuni all’interno di una famiglia di prodotti, definendo al tempo stesso moduli funzionali che possono essere modificati facilmente per soddisfare i requisiti specifici di ogni cliente e le richieste di modifiche.

L’utilizzo di tecniche multidisciplinari avanzate consente di passare da un processo di sviluppo seriale a un processo più parallelo, per gestire efficacemente i requisiti dei macchinari con l’obiettivo di soddisfare o superare le aspettative del cliente.

Advanced Machine Engineering: la nuova soluzione di Siemens per il settore machineryLa nuova soluzione Advanced Machine Engineering di Siemens consente di sviluppare i prodotti con processi paralleli e gestire la supply chain in modo da migliorare la qualità dell’assemblaggio fin dal primo montaggio.

Sfruttando le soluzioni complete di Siemens per la digital enterprise, si possono sviluppare velocemente progetti concettuali che consentono di simulare l’effetto di variabili quali gravità e attrito e le prestazioni di impianti elettrici, idraulici e pneumatici.

Utilizzando i gemelli digitali per la messa in funzione virtuale si ottiene un ciclo di sviluppo più efficiente che consente di collaudare il prodotto ancor prima di costruirlo. Individuando eventuali problemi nelle fasi iniziali del ciclo di sviluppo si evitano ritardi costosi in fase di implementazione o ancora più a valle del processo.

Una piattaforma che favorisce la collaborazione e contribuisce a ridurre i tempi di sviluppo, i rischi e i costi di fornitura, aumentando il grado di soddisfazione del cliente in fase di implementazione e installazione.

“La nuova soluzione Advanced Machine Engineering di Siemens aiuta a gestire efficacemente processi complessi e a tenere i costi sotto controllo, accelerando sia il time-to-market sia il time-to-value per i clienti – sottolinea Rahul Garg, senior global director, Industrial Machinery and Heavy Equipment, Siemens PLM Software – Grazie ai nostri strumenti software, le aziende possono ottimizzare progetti iterativi, oltre ad acquisire e riutilizzare il patrimonio di conoscenze e best practice dell’organizzazione, realizzando un approccio modulare innovativo alla progettazione e i macchinari più avanzati attualmente disponibili in commercio.”

 

 

 

Per aggiornamenti in tempo reale su questo argomento, segui la nostra Redazione anche su Facebook, Twitter, Google+ o LinkedIn