PART Engineering rafforza la Altair Partner Alliance rendendo disponibile ai clienti HyperWorks che aderiscono all’APA il software S-Life FKM per la valutazione della resistenza statica e a fatica.

S-Life FKM, il software sviluppato da PART Engineering misura la resistenza statica e a fatica per permettere la valutazione dei risultati della FEA (analisi a elementi finiti) ai sensi delle raccomandazioni della FKM tedesca.

“Il nostro software per il calcolo della resistenza, S-Life FKM, fornisce agli utenti un livello di precisione e affidabilità impareggiabile quando si tratta di valutare i risultati della FEA”, spiega Wolfgang Korte, Managing Director di PART Engineering.

“Con un approccio unico per l’individuazione dei punti a sollecitazione critica, S-Life FKM è molto più rapido e preciso rispetto ai metodi manuali per la valutazione delle sollecitazioni. Quasi tutti gli utenti sono d’accordo su un punto: il costo iniziale del software si ripaga già dopo pochi utilizzi”.

Impiegato come post-processor, S-Life FKM elabora le sollecitazioni calcolate in modo tale da eseguire una valutazione della resistenza statica e a fatica come stabilito dalle direttive FKM. Il tutto, premendo semplicemente un pulsante. Dopo la valutazione, i rapporti di utilizzo statici e ciclici vengono rappresentati sotto forma di diagrammi di livello (contour plot). Le potenziali applicazioni interessano le aziende che sviluppano componenti in acciaio, ghisa e alluminio soggetti a requisiti di resistenza meccanica ben precisi.

“Aggiungere S-Life ai prodotti della partnership significa offrire ai clienti un’altra eccellente soluzione per la previsione della resistenza a fatica”, ha dichiarato Uwe Schramm, CTO di Altair per i solutori, l’ottimizzazione e le strategie e le soluzioni multi-fisiche smart. “FKM è uno standard ampiamente diffuso per la progettazione e l’ingegnerizzazione dei macchinari.”