Categoria: PLM

Sviluppo prodotto, il futuro è la connected engineering

Jan Leuridan, Vice President Simulation & Test di Siemens PLM Software, racconta le nuove tendenze che si stanno imponendo nell’ambito dell’ingegnerizzazione dei sistemi. A livello di simulazione si va verso una sintesi di modelli provenienti da differenti domini fisici, meccanico, elettrico e applicazioni software.

Altair, come promuovere il design innovativo con la simulazione

L’adozione di un approccio di progettazione basato sulla simulazione, utilizzata in modalità end-to-end, offre ampi spazi per l’innovazione e crea una piattaforma interfunzionale per designer, progettisti ed esperti in simulazione, oltre che per gli specialisti della produzione. Le potenzialità della piattaforma Altair Inspire

Universo Autodesk, l’AutoCAD per definizione

Un modello di vendita basato da sempre sulla rete indiretta che genera circa il 90% del volumi complessivi. Cosa è cambiato e come cambia l’ecosistema partner del protagonista storico del software di progettazione. Intervista a Emanuel Arnaboldi, Senior Regional Manager Channel Sales Italy & Iberia and Country Leader di Autodesk Italia

Per una digitalizzazione al servizio delle PMI

Giampaolo Prada, responsabile della rete di vendita indiretta di Siemens PLM Software, spiega il valore e la proposizione d’offerta rivolta al mercato delle piccole e medie aziende italiane. Risultati, Obiettivi e Programmi per accelerare la modernizzazione e delle imprese.

“Simulation driven design”, il nuovo paradigma dello sviluppo prodotto

In un contesto in continua evoluzione, prima di sviluppare un nuovo prodotto vanno comprese e immaginate le reali esigenze del mercato. Un concetto all’apparenza semplice, ma che richiede una mentalità rivolta all’innovazione e l’utilizzo di tecnologie abilitanti. Altair è pioniera del nuovo paradigma simulazione-progettazione che sta alla base della realizzazione di prodotti di successo.

Altair partner Alliance, disponibile il software di PART Engineering

PART Engineering rafforza la Altair Partner Alliance rendendo disponibile ai clienti HyperWorks che aderiscono all’APA il software S-Life FKM per la valutazione della resistenza statica e a fatica. S-Life FKM, il software sviluppato da PART Engineering misura la resistenza statica e a fatica per permettere la valutazione dei risultati della FEA (analisi a elementi finiti) ai sensi delle raccomandazioni della FKM tedesca. “Il nostro software per il calcolo della resistenza, S-Life FKM, fornisce agli utenti un livello di precisione e affidabilità impareggiabile quando si tratta di valutare i risultati della FEA”, spiega Wolfgang Korte, Managing Director di PART Engineering.

Ingegneria: l’analisi predittiva non è solo big data

L’analisi predittiva può essere sfruttata insieme alla simulazione per valutare diverse architetture nelle fasi iniziali di sviluppo del prodotto, per capire quale tipo di architettura sia più idoneo alle esigenze del cliente. Si possono creare simulazioni 3D e integrarle con questi modelli architetturali iniziali. Si possono quindi aggiungere i dati dei test e vedere come questi si rapportano alle simulazioni, per migliorare i modelli e aumentare l’affidabilità dei sistemi. I big data vengono considerati “un giacimento” da esplorare per estrarre informazioni e poter fare previsioni. Siamo passati dall’osservare dati che raccontano ciò che è successo, a comprendere perché qualcosa è successo, fino a poter prevedere cosa accadrà in futuro.

PTC e ANSYS, simulazione real time per ambienti 3D

Le due aziende hanno annunciato una partnership che mira ad accelerare l’innovazione di prodotto fornendo ai clienti una soluzione per la progettazione basata sulla simulazione di alto livello. ANSYS e PTC integreranno il software di simulazione real-time ANSYS Discovery Live con il software Creo 3D CAD di PTC. La soluzione sarà commercializzata da PTC all’interno della suite di prodotti Creo e offrirà ai clienti un ambiente unificato di simulazione e modellazione, eliminando le barriere tra CAD e simulazione e permettendo ai progettisti di ottenere preziosi insight sulle tante scelte progettuali che si rendono necessarie durante il processo di sviluppo del prodotto.

Solid Edge 2019, sviluppo prodotto di nuova generazione

Con la versione 6.0 di Solid Edge, Siemens è riuscita a integrare tutta una serie di nuove funzionalità e miglioramenti che rispondono alle molteplici esigenze che vengono sollevate dal mondo della progettazione elettrica e meccanica, garantendo effientamento in tutte le fasi dello sviluppo prodotto. Importanti le novità che riguardano la piena integrazione di software analitico per la simulazione così come di strumenti di nuova generazione per la produzione additiva e sotrattiva, assicurando al contempo disponibilità colaborativa cloud-based.

Un ambiente di progettazione end-to-end per valorizzare la produzione additiva

Aiutare le imprese a definire e individuare nuove modalità di progettazione dove simulazione e ottimizzazione topologica diventano gli elementi fondanti e strategici per acquisire nuova competitività nello sviluppo prodotto. Intervista a Giulio Turinetti, Business Developer – Multiphysics Solutions di Altair Italia. Le tecnologie additive offrono infinite possibilità di customizzazione, incremento e ottimizzazione delle performance del prodotto nonché riduzione di tempi e costi di fabbricazione e assemblaggio. Complessità di forma, complessità di materiale, complessità funzionale, sono le sfide con cui ci si confronta, sfide che possono essere risolte soprattutto nella dimensione ingegneristica e progettuale.

Stampa 3D o progettazione integrata?

Come in ogni settore industriale, anche i produttori di beni durevoli subiscono forti pressioni per fornire ai propri clienti prodotti migliori in tempi più rapidi. Per restare al passo con l’evoluzione dei consumi, le aziende devono essere agili e snelle per cogliere le nuove opportunità più velocemente dei concorrenti. Non si tratta di rincorrere le mode, quanto piuttosto di fare innovazione e sfruttare le tecnologie più avanzate per velocizzare la progettazione dei prodotti, tutto questo rispettando leggi e normative di settore sempre più articolate e assicurandosi di fornire prodotti di alta qualità.

Un ambiente integrato di soluzioni e software per il mondo industriale

L’obiettivo di Siemens PLM Software è orientare i clienti nella definizione e realizzazione di una digital enterprise in grado di sostenere le sfide del nuovo mercato. Al centro di questa strategia una gamma completa di soluzioni end-to-end per soddisfare esigenze di produzione diversificate. Intervista a Federica Gilardi, Senior Marketing Manager di Siemens Industry Software.

La produzione additiva e i nuovi orizzonti della progettazione

il 3-D Printing può essere un’opzione, ma non la soluzione. I benefici e i vantaggi che ne possono derivare in termini di nuova produzione possono essere raggiunti focalizzandosi soprattutto sugli strumenti di simulazione e testing additive oriented. “In questo mare di offerte e opportunità già presenti sul mercato, quello che può realmente creare valore e diversificazione per un’azienda crediamo sia la capacità di progettare e pensare additivo fin dall’inizio del ciclo di sviluppo del prodotto”.

Il valore della digitalizzazione nel Food & Beverage

Siemens PLM Software è fornitore leader di un’ampia gamma di sistemi e soluzioni per l’industria alimentare, in grado di coordinare in modo ottimale tutti i processi coinvolti, dalla progettazione di un nuovo prodotto, all’ideazione della sua confezione, alla sua realizzazione.

Siemens PLM Software, un portfolio end to end: progettazione, produzione, Cloud e Analitycs per le aziende del machinery

L’integrazione più efficace è prerogativa di aziende dotate di un portfolio in cui siano presente tutte le componenti necessarie sia di prodotto che di servizio e, soprattutto, una somma di conoscenze e professionalità in grado di comprendere, implementare e risolvere. Il portfolio e la conoscenza di Siemens PLM Software rispondono a tutti questi requisiti.

ATCx, l’evento di Altair per lo sviluppo prodotto ai tempi dell’Industria 4.0

Volete scoprire come la simulazione guida la progettazione? Partecipate ad “ATCx: L’Ottimizzazione guida la Progettazione ai tempi dell’Industry 4.0”, l’evento di Altair dedicato a responsabili tecnici, R&D, ingegneri meccanici e strutturali, stress engineer e progettisti che avrà luogo il 20 febbraio 2018 presso l’Università degli Studi di Padova – Polo Meccanico.

Loading