Flux.io ha selezionato il software di Siemens Parasolid come kernel di modellazione geometrica per il software Flux, una piattaforma collaborativa basata su cloud per il settore dell’architettura, ingegneria e costruzioni (AEC).

Flux aveva bisogno di un kernel di modellazione geometrica che permettesse alla geometria del modello di essere condivisa e manipolata mediante un semplice browser da parte di tutti i soggetti coinvolti in un progetto.

Architetti e ingegneri spesso usano strumenti software diversi , il che causa problemi di incompatibilità nell’interscambio dei dati complessivi di progetto.

Grazie all’adozione del kernel Parasoldi Flux  viene reso disponibile un ambiente collaborativo in tempo reale basato su cloud e una programmazione visuale per la gestione personalizzata dei dati, creando flussi di lavoro più dinamici che mantengono i dati sincronizzati.

Gli utenti possono eseguire revisioni interattive e in tempo reale in un qualsiasi browser consentendo a diverse discipline di collaborare, senza la necessità di installare o di imparare a usare uno strumento software specifico.

I dati risultanti vengono automaticamente salvati e trasferiti all’applicazione specifica di ogni team, consentendo flussi di lavoro più efficienti e interoperabilità dei dati senza soluzione di continuità.