Honeywell Process Solutions ha annunciato un ambiente di sviluppo progettato per semplificare l’interconnessione dei sistemi software industriali, consentendogli di comunicare tra loro indipendentemente dalla piattaforma, sistema operativo o dalla dimensione.

Il Kit di Sviluppo Software Matrikon FLEX OPC Unified Architecture (OPC UA) è l’ideale per applicazioni dove le risorse di memoria e di potenza di elaborazione sono limitate.

Pensato per i mercati del manifatturiero discreto e di processo, clienti commerciali e produttori di apparecchiature di automazione, Matrikon FLEX è un ambiente di sviluppo che consente qualsiasi applicazione, indipendentemente dalla dimensione, di beneficiare della sua architettura unificata.

Si tratta di un kit in grado di soddisfare requisiti di mercato molto ampi: da piccoli chip integrati ai server aziendali e costituirà un componente chiave della Connected Plant di Honeywell.

L’adozione crescente dell’internet delle cose industriale (IoT) e dell’industria 4.0 richiedono soluzioni di connettività tra i diversi device aperte e sicure e soluzioni edge-to-cloud.

Poiché OPC UA rappresenta uno standard di connettività dati, i vari fornitori di soluzioni stanno cercando di abilitare i propri prodotti a sfruttare questa tecnologia per competere nel panorama IIoT / Industria 4.0.

Con il suo design “server/client-in-box”, Matrikon FLEX fornisce un ambiente per implementare i prodotti OPC UA senza richiedere sviluppatori esperti di OPC UA.

A differenza altre soluzioni che richiedono un toolkit separato di OPC UA quando implementano prodotti su piattaforme diverse, Honeywell offre la possibilità di utilizzare un unico toolkit per mantenere e aggiornare tutti i loro prodotti, implementando la connettività IIoT attraverso un portafoglio di prodotti completo.

Matrikon FLEX è supportato da qualsiasi Sistema, dalle piattaforme embedded con risorse limitate alle applicazioni su PC.

 

 

 

Per aggiornamenti in tempo reale su questo argomento, segui la nostra Redazione anche su Facebook, Twitter, Google+ o LinkedIn