HP Inc. annuncia le Workstation mobili ZBook: tecnologie display premiate, grafiche 3D e server processori di alto livello, in un design compatto. HP è leader tra i prodotti innovativi nei campi di produzione video, design, arte, ricerca e molto altro.

 

HP reinventa i sistemi di sicurezza per la quarta generazione ZBook, fornendo versioni uniche di sicurezza come HP Sure Start Gen3, il primo PC BIOS auto-protetto con crittografia completa, autenticazione “forte”, protezione dai malware, protezione dati, sicurezza d’identità, rilevamento di furto e reazione.

“In quanto partner di lunga data con l’industria creativa, le Workstations Z hanno guadagnato la posizione di tecnologie innovative e più affidabili per il mondo creativo – afferma Josh Peterson, vice president of product management per Z Workstations -. I nostri ZBook di quarta generazione sono i più sicuri e maneggevoli nell’industria. Proteggendo la proprietà intellettuale dei digital creator, ovunque si trovino, HP consente all’industria creativa di concentrarsi senza preoccupazioni di furti o violazioni dell’IP”.

La realtà virtuale volta al consumo sta rapidamente divenendo la direzione strategica di molte imprese, dai parchi divertimento all’automotive ed una delle nuove workstation può essere configurata per visualizzare il lavoro in esperienza ultra realistica.

L’HP ZBook Studio è realizzato per i creativi, inclusi produttori cinematografici, architetti e ingegneri, con una batteria potenziata per un’autonomia di 16,5 ore. Offre un potenziale mai ritenuto possibile ed il pieno supporto alla gamma RGB Adobe. 18mm di spessore, leggerissimo, quad core, supportato fino a 40Gb/s.

L’HP ZBook 17 è equipaggiato, a scelta, con Intel Xeon o processore Core di settima generazione, è possibile configurarlo al meglio con schede grafiche, per rendere l’esperienza grafica possibile fino a due schede contemporaneamente.

L’HP ZBook 15 è usato dalla NASA, per espandere i confini della scienza e della scoperta sulla stazione spaziale internazionale, con una tolleranza di 120,000 ore di test ed un archivio da 3Terabyte.

L’HP ZBook 14 si differenzia per le dimensioni più contenute della serie, per un archivio da 2Terabyte e memoria da 32Gb. E’ certificato per tutti i maggiori software.

 

 

 

Per aggiornamenti in tempo reale su questo argomento, segui la nostra Redazione anche su Facebook, Twitter, Google+ o LinkedIn