Due i nuovi data center in Italia, in aggiunta al terzo francese, dai quali l’azienda, erogando i propri servizi, consolida la propria posizione in Europa

L’obiettivo è consentire a tutti i clienti di poter custodire i propri dati in Italia e far fronte alla sempre maggiore richiesta di velocità nella loro fruizione, con un servizio di ridondanza geografica, grazie ai due data center distinti.

Cynny Space è uno dei pochi provider di Cloud storage al 100% europeo.

La Corte di Giustizia europea ha dichiarato illegale il protocollo di trasferimento dati Safe Harbor.

Entro il 25 maggio 2018, i clienti di società e organizzazioni non europee e non conformi dovranno migrare i propri dati verso provider in linea con le regole imposte dal GDPR.

Andrea MarchiCEO di Cynny Space – ha commentato: ”Abbiamo deciso di investire ulteriormente sull’Italia, ampliando la nostra offerta con programmi di disaster recovery di cui ogni azienda dovrebbe dotarsi.”

 

Per aggiornamenti in tempo reale su questo argomento, segui la nostra Redazione anche su Facebook, Twitter, Google+ o LinkedIn