Maplesoft ha annunciato una nuova major release del software che consente agli utenti di scrivere formule usando la notazione matematica tradizionale.

Questa versione include un gran numero di miglioramenti: oltre alle consuete evoluzioni del motore matematico, che implementa nuovi algoritmi e aggiunge flessibilità e efficienza a quelli esistenti.

Le nuove funzionalità includono: ricerca di soluzioni esatte a più EDP (Equazioni alle Derivate Parziali) con condizioni a contorno; risolvere nuovi limiti e integrali; eseguire nuovi calcoli della teoria dei grafi; nuove modalità di analisi dati.

Inoltre, gli utenti potranno creare e condividere in MapleCloud pacchetti di personalizzazione dell’applicazione; realizzare grafici molto più facilmente e proteggere, tramite password, i documenti di Maple in modo che gli utenti possano condividere il loro lavoro senza rischi per la loro proprietà intellettuale; utilizzare nuovi strumenti di visualizzazione della mappa e un database geografico.

Altri miglioramenti includono nuove visualizzazioni, strumenti aggiuntivi per supportare lo sviluppo di algoritmi e applicazioni, strumenti per migliorare i calcoli ingegneristici, una gestione più completa delle ipotesi fornite da un utente che Maple deve considerare nel trovare le soluzioni a un problema matematico e l’accelerazione di alcune routine di calcolo fondamentali.

 

 

 

Per aggiornamenti in tempo reale su questo argomento, segui la nostra Redazione anche su Facebook, Twitter, Google+ o LinkedIn