La soluzione MetroCluster di NetApp – basata sul sistema operativo Ontap  e sulla potente tecnologia storage di nuova generazione All Flash – ha permesso a TWT di raggiungere servizi di qualità ottimali per rendere sostenibile, efficiente ed efficace la nuova dimensione operativa dell’azienda, che progressivamente è evoluta da fornitore di servizi di telecomunicazione a full service provider, integrando nella propria offerta una vasta gamma di servizi internet e cloud. Intervista a Brian Turnbow, Chief Technology Officer di TWT.

 

“Il nuovo framework architetturale di storage targato NetApp si è rivelato una componente strategica per implementare il nostro nuovo modello di business digitale”, afferma Brian Turnbow, CTO di TWT.

“La soluzione è stata scelta per poter assicurare una disponibilità H24 per 365 giorni all’anno, dando modo ai nostri clienti di accedere ai nostri servizi in qualsiasi luogo e ora. Il tutto ha permesso di ottimizzare e rendere flessibili i servizi di replica su più data center, migliorando l’efficienza complessiva in termini di tempi di risposta”.

La tecnologia NetApp  garantisce performance di assoluto rilievo, facilitando al contempo tutti i processi di data management. Quest’ultimo è un vantaggio che deriva dalle feature e capacità rese disponibili dalla piattaforma Ontap, quali servizi come deduplication e compression in linea.

“Con NetApp – aggiunge Turnbow – riusciamo ad avere replica di storage di circa 500K IOPS, un salto enorme rispetto ai circa 13K che assicurava la soluzione pre-esistente.  Il progetto – che si è avvalso della system integration fornita da Dimension Data – garantisce tempi di risposta all’altezza delle nostre aspettative, assicurando al contempo la sostenibilità di un percorso di crescita continuo e progressivo coerente con l’evoluzione del nostro business”.