3DSIM sta testando il nuovo aggiornamento (AM) del software di simulazione exaSIM.

 

ExaSIM Beta offre due tecniche operative per prevenire le tensioni residue e le distorsioni. Una terza tecnica è introdotta durante il programma. Tutte le operazioni possono essere utilizzate per generare dati, condurre analisi di tendenze e ridurre gli errori di compilazione.

L’obiettivo è quello di stampare i disegni corretti fin dalla prima volta, accelerando così i tempi di lancio sul mercato del prodotto.

Mentre il programma beta progredisce, 3DSIM aggiunge e ottimizza le caratteristiche fisiche per il programmatore.

ExaSIM offre un miglioramento ad AM che aumenta il suo vero potenziale in quattro versioni: base, avanzato, completo ed Enterprise. Differenza basata su:

– numero di utenti

– dimensioni di archiviazione cloud-based

– capacità di valutare la deformazione termica

– ceppo di scansione modello-dipendente

– caratteristiche termo-fisiche del materiale

– assistenza tecnica e formazione

 

 

Per aggiornamenti in tempo reale su questo argomento, segui la nostra Redazione anche su Facebook, Twitter, Google+ o Linkedin