Due aziende tedesche hanno collaborato per un’integrazione fra OpenPDM, da una parte, e la soluzione CAD elettrico, dall’altra.

Stiamo parlando di Prostep AG – Darmastadt (www.prostep.com)  per l’OpenPDM e WSCAD Electrical Engineering – Bergkirchen (www.wscad.com/en/electrical-engineering/) per l’E-CAD.

L’integrazione, ora a punto, permette la sincronizzazione bidirezionale dei dati sul prodotto con i principali sistemi PLM ed ERP quali Teamcenter di Siemens, SAP PLM/ERP, PTC Windchill e Enovia V6 di Dassault Systèmes.

Per Prostep questa integrazione, è un passaggio fondamentale per poter mappare l’ intero prodotto digitale del PLM.

Per WSCAD l’integrazione con l’OpenPDM gli permette di non interfacciarsi con i sistemi PLM ed ERP che vengono applicati da Prostep.

Con i master digitali si farà la digitalizzazione dei processi di business nel contesto dell’industria 4.0.