Machinery

Il Centro Studi & Cultura di Impresa di UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE mostra come l’indice degli ordini di macchine utensili sia aumentato, nel terzo trimestre 2017, del 14,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.  Il settore della macchina utensile italiana si colloca, da sempre, ai vertici delle classifiche mondiali tra i principali produttori e i principali esportatori di macchine utensili. Più precisamente, nel 2016, l’Italia si è posizionata al quinto posto tra i produttori mondiali (dietro Cina, Germania, Giappone e Stati Uniti) con una quota del 7% e al terzo posto nella classifica dei principaliLeggi l’articolo
La centenaria NSK giapponese è un’azienda leader mondiale nella produzione di cuscinetti volventi e nello sviluppo di soluzioni per il settore automobilistico. E’ un’azienda in crescita e alla continua ricerca della qualità dei prodotti e dei servizi.   I cuscinetti volventi a basso attrito di NSK vantano un design interno che riduce la superficie di contatto fra le sfere e le piste di rotolamento. Offrono livelli di attrito molto più bassi per via dell’ottimizzazione della geometria delle piste di rotolamento e delle tenute speciali. L’attrito intrinseco generato dal movimento degliLeggi l’articolo
La parola d’ordine è semplificare la progettazione per i costruttori di macchine: la nuova piattaforma comprende convertitori Sinamics 210 e motori Simotics 1FK2 che garantiscono prestazioni dinamiche di regolazione.   Siemens presenta un sistema di azionamenti servo in cinque taglie di potenza, da 50 a 750 Watt, grazie al convertitore Sinamics 210 progettato specificamente per l’uso in combinazione con i motori Simotics 1FK2. Bassissima inerzia retorica ed elevata capacità di sovraccarico permettono alla nuova piattaforma di raggiungere prestazioni dinamiche e livelli di precisione straordinari. Il Sinamics 210 garantisce elevata dinamicaLeggi l’articolo

Novembre 18, 2016Da NewsImpresaIn Machinery

Il mercato dei macchinari per il packaging

Con un fatturato superiore ai 6 miliardi di euro, il settore dei costruttori italiani di macchine automatiche per il confezionamento e l’imballaggio è uno dei comparti industriali italiani più vitali. Nel settore delle macchine per il packaging l’Italia si contende il primato internazionale con i costruttori tedeschi. È uno dei settori italiani con la più alta propensione all’export (oltre l’80%), costituito da circa 200-250 aziende di dimensioni industriali, cui si aggiungono circa 300 unità produttive con caratteristiche artigianali. Oltre il 50% delle macchine automatiche per il confezionamento e l’imballaggio venduteLeggi l’articolo