Sono oltre 120 i partecipanti al progetto Hyperledger, iniziativa blockchain ospitata dalla Linux Foundation.

 

Hyperledger si pone l’obiettivo di consentire alle organizzazioni di creare applicazioni, piattaforme e sistemi hardware robusti, specifici per il settore, per supportare le transazioni aziendali; vuole creare un framework di distributed ledger e una base di codice open source.

Sono coinvolti a livello globale leader del settore finanziario e protagonisti dell’IoT, della supply chain, della produzione e della tecnologia.

Organizzazioni sempre più eterogenee vogliono investire energie e risorse per analizzare le potenzialità della tecnologia blockchain: la base di tutto è l’insieme delle conoscenze, preziose per sviluppare nuovi progetti.

L’interesse per Hyperledger sta continuando a crescere”, commenta Brian Behlendorf, Executive Director di Hyperledger. E spiega:

“Siamo ora a quota 122 membri e vediamo organizzazioni ancora più eterogenee, in vari settori industriali, investire le proprie energie e risorse per analizzare le potenzialità della tecnologia blockchain. Il background e l’insieme di conoscenze  di questo gruppo saranno estremamente preziose per sviluppare nuovi progetti”

 

Per aggiornamenti in tempo reale su questo argomento, segui la nostra Redazione anche su Facebook, Twitter, Google+ o LinkedIn