Messe Frankfurt Italia, insieme ad ANIE Automazione, ha organizzato il 29 marzo 2017 a Caserta al Belvedere San Leucio, un’intera giornata di incontri e confronti con aziende del territorio. Si sono raccontate storie di digitalizzazione di processi industriali, di reti e di città. La Tavola Rotonda ‘Automazione 4.0: i distretti campani si raccontano’ ha aperto i lavori della giornata che sono proseguiti poi nel pomeriggio con il secondo appuntamento ‘Reti e città del futuro’.

Tavola Rotonda: Automazione 4.0. I distretti campani si raccontano

Il rilancio del manifatturiero in Italia passa attraverso i distretti e le regioni, per questo SPS IPC Drives Italia, la fiera dell’automazione industriale in programma a Parma dal 23 al 25 maggio, ha voluto organizzare delle tavole rotonde itineranti per entrare in diretto contatto con le aziende del territorio e poter condividere esperienze e storie di successo.

La divulgazione delle informazioni sulla realizzazione di progetti coerenti con le linee guida del Piano Industria 4.0 del Governo è di vitale importanza per creare un circolo virtuoso che veda sempre più realtà locali tra i protagonisti.

Indipendentemente dal tipo di aziende, che come sappiamo in Italia sono prevalentemente di piccole-medie dimensioni, SPS Italia vuole portare alla ribalta le case history più interessanti e mettere a confronto fornitori e utilizzatori di automazione industriale.

Aziende produttrici locali, Novartis, Coca-Cola Hellenic e Voiello (Gruppo Barilla) per citarne solo alcune, hanno presentato le loro esperienze confrontandosi con rappresentanti di ABB, Balluff Automation, Camozzi, Heidenhain Italiana, Lenze Italia, Mitsubishi Electric Europe, Phoenix Contact, Schmersal Italia, Schneider Electric, Sick, Yaskawa Italia e SAP.

Un solo minimo comun denominatore: l’Automazione, sempre più protagonista in un anno che vedrà nuovi importanti investimenti nel settore manifatturiero grazie al Piano Calenda del Ministero dello Sviluppo Economico e la possibilità di poter scoprire nuove opportunità tecnologiche, e condividere nuovi piani di investimenti con un unico obiettivo: rilanciare la leadership italiana nel manifatturiero.

 

Tavola Rotonda: Reti e città del futuro

Il percorso di avvicinamento alla prossima edizione di Forum Telecontrollo a ottobre a Verona, prosegue con una nuova occasione di dibattito sul tema della
digitalizzazione dei processi in ambito reti e città con la Tavola Rotonda “Reti e città del futuro: trasformazione digitale e IoT nelle Smart Community e Industry”.

L’approccio ‘intelligente’, il miglior utilizzo delle risorse e l’impiego delle moderne tecnologie dell’Industry of Things che caratterizzeranno sempre più le reti e le città del futuro, hanno costituito il fil rouge del convegno.

L’evento è stato anche l’occasione per coinvolgere le realtà aziendali del territorio che si sono confrontate con imprese in grado di dare risposte con le più innovative soluzioni per la supervisione, il controllo e l’automazione delle reti, delle città e dell’industria.

Al tavolo Beckhoff, ID&A, Intesis, PCVue, Riello, Schneider, Siemens, ABB, Rockwell Automation e WIT hanno affrontato tematiche legate all’evoluzione IoT e alla digitalizzazione 4.0 anticipando così i temi che caratterizzeranno la 15° edizione del Forum Telecontrollo.

 

 

 

 

Per aggiornamenti in tempo reale su questo argomento, segui la nostra Redazione anche su Facebook, Twitter, Google+ o LinkedIn