Siemens PLM Software annuncia l’ultima versione di Simcenter Star-CCM+ introducendo la nuova funzione di Virtual Reality Client.

“Fino ad ora – si afferma nella nota rilasciata dal vendor –  l’esplorazione di un modello di simulazione era prerogativa esclusiva di ingegneri specialisti di CFD, i quali manipolano il modello usando una serie di interazioni apparentemente complesse di mouse e tastiera. La nuova funzione Virtual Reality Client di Simcenter STAR-CCM+ v13 rivoluziona queste competenze, consentendo anche agli utenti non esperti di immergersi direttamente in una simulazione, esplorando l’ambiente attraverso gesti intuitivi delle mani e movimenti della testa”.

Virtual Reality Client consente agli utenti di:

  • rivedere la rappresentazione geometrica della simulazione “camminando attraverso” il modello
  • identificare e risolvere le aree di flusso problematico che influiscono negativamente sulle prestazioni del prodotto
  • identificare i fattori di rischio umani come i gas di scarico nocivi o il fumo, posizionandosi direttamente all’interno dell’ambiente simulato

Per maggiori informazioni su Virtual Reality Client e le nuove feature di STAR-CCM+ visita https://community.plm.automation.siemens.com/t5/Simcenter-Blog/Simcenter-STAR-CCM-v13-02-What-s-New/ba-p/469136